CaninaMente
SezioniSezioni.html
mappa del sitomappa_del_sito.html

Educazione o Addestramento?

Spesso questi due aspetti molto importanti vengo confusi o addirittura scambiati per la medesima cosa. L’educazione, quando viene insegnata sulle basi della zooantropologia e dell’etologia, mira a formare e rafforzare il binomio uomo/cane.

L’addestramento invece, dona al binomio compiti specifici

( cani guida, cani da ricerca in macerie, cani poliziotto etc. )

È chiaro che l’addestramento NON rappresenta la risposta adatta alle problematiche del proprietario medio di un qualsiasi cane, tanto più se trattasi di un cucciolo.

Spesso il cane ben addestrato, nella realtà abitudinaria quotidiana potrebbe risultare un cane NON EDUCATO.

Sono frequenti casi di cani impeccabili quando si trovavano nel campo di addestramento, salvo diventare ingestibili, ingodibili e fonte di problemi e preoccupazioni nella loro dimensione abitudinaria.


COSA VUOLE DIRE ALLORA EDUCARE?

In sintesi, vuol dire dare al cane la possibilità di ragionare!

il cane non dovrà subire in maniera passiva l’intervento dell’educatore, ma parteciperà in maniera attiva e consapevole, elaborando delle informazioni e riproponendo in forma di comportamento le azioni risultate più adeguate.